window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-175173380-1');
Caricamento Eventi

Dal 26 luglio al 31 luglio a Ostana (CN)
per bambin* e ragazz* dagli 8 ai 18 anni (non è richiesta particolare preparazione)

Il campus porterà in scena l’affascinante storia delle sorelle Giussani,
creatrici del mitico fumetto Diabolik.
“E’ una storia concentrica, quella delle sorelle Giussani: una storia personale , inserita in una vicenda imprenditoriale, incastonata nella storia di una città, con un’influenza bidirezionale
dalla e con la storia d’Italia.” (D.Barzi)

L’idea drammaturgica prevede che le sorelle siano due attrici, mentre i personaggi creati dalla loro fantasia saranno rappresentati dal coro di voci bianche, compresi Diabolik ed Eva Kant che irromperanno in scena così come sono scaturiti dalla potente energia creatrice della sorelle Giussani.

Sabato 31 luglio | Ore 18.30
Prova aperta dello spettacolo su prenotazione

Scarica la locandina!


Partecipazione e info

PARTECIPAZIONE AL CAMPUS: 600 € con vitto e alloggio | 300 € senza vitto e alloggio
è necessario un tampone negativo realizzato nelle 48 ore precedenti il campus
Contattaci via mail a: info@visoaviso.it oppure telefona al 347.9272409
Tutte le proposte di VISO A VISO sono pensate e proposte in conformità alla normativa sul distanziamento e la sicurezza post COVID-19


Compagnia di opera contemporanea Op.64_SoloCanto (www.solocanto.com)
La compagnia Op.64 ha come obiettivo fondante la formazione nell’ambito dell’opera contemporanea e la sua divulgazione. Dal 2014, grazie all’incontro tra il direttore di coro e d’orchestra Pilar Bravo e la regista Fred Santambrogio, l’Associazione SoloCanto ha sviluppato il progetto OperaLab con l’obiettivo di avvicinare bambini e ragazzi all’opera lirica con una particolare predilezione per l’opera contemporanea. Al progetto formativo si è affiancato poi l’obiettivo di produrre e divulgare l’opera contemporanea come forma d’arte viva, in grado di trattare argomenti vicini al pubblico di oggi e di proporsi come veicolo di comunicazione e di cultura. Il progetto OperaLab è un workshop intensivo rivolto a bambini e ragazzi dagli 8 ai 18 anni che si dividono nei reparti di coro/recitazione, orchestra, scenografia/costumi e danza. Dal 2014 abbiamo prodotto per OperaLab 5 opere inedite e 1 opera composta dal premio Oscar Rachel Portman. Dal 2014 al 2016 la trilogia Salis e l’equilibrio dei regni, di Matteo Manzitti su libretto di Daniela Morelli, opera per voci bianche e orchestra giovanile andata in scena al Teatro Studio Melato. Il progetto Salis, che prevede anche un iBook e una App per iPad, ha vinto il premio Andersen come miglior prodotto multimediale del 2016. L’opera Il bambino di Itaca ha vinto il terzo premio SIAE – Saranno famosi del 2017 e il terzo premio YamAwards 2020.

Fred Santambrogio, Regista
Si laurea in Discipline Musicologiche e dello Spettacolo all’Università degli Studi di Milano e si diploma in regia all’Accademia del Teatro alla Scala.Firma numerose regie di opere liriche e spettacoli di prosa, in Italia e all’estero, e si specializza nell’opera contemporanea. Tra i titoli contemporanei firma Deeply di Matteo Manzitti che debutta a Londra al Tete à tete Festival, Heloise and Abelard di John Austin e Artemisia di Laura Schwendinger prodotti dal Center for Contemporary Opera di New York e rappresentati a New York al CCO Festival. Vince numerosi premi tra cui il terzo premio al Dimitris Mitropoulos Contemporary Opera International Contest, finalista al Graz International Prize e al Concorso Saranno Famosi SIAE. Nel 2014 fonda, con Pilar Bravo, la prima compagnia di opera contemporanea in Italia, Op.64, con l’obiettivo di promuovere e produrre l’opera contemporanea. Docente di comunicazione per le aziende firma anche numerose regie di eventi aziendali tra cui l’Opening Ceremony del XXIV Congresso Mondiale sull’Energia che si è tenuto ad Abu Dhabi nel settembre 2019.

Pilar Bravo, Direttore del coro
Nasce nel 1973, si diploma in pedagogia della musica e in pianoforte; ottiene inoltre il diploma primario in contrabbasso. Studia Direzione d’Orchestra con il M° Salvador Mas al Conservatorio Superior de Barcelona e direzione corale con i maestri Cabero e Cao. Ha diretto diverse orchestre tra cui l’Orchestra del Teatro Lirico di Trieste, l’Orchestra Cantelli di Milano e la BCN Sinfonietta; le colonne sonore dei film Vida Mila de M. Leal e Perché non parli di F. Vitali e C. Botta. Direttrice musicale di tre dischi di Gianna Nannini. Fondatrice dell’associazione corale SoloCanto di Milano.
Collabora come docente nei progetti: Piccolo Principe con la fondazione Oliver Twist, Opera Domani con As.Li.Co e I linguaggi delle arti Performative con Cariplo.


La residenza ad Ostana

Durante il campus i ragazzi saranno ospitati presso la Foresteria di Lou Pourtoun ed il Rifugio La Galaberna, in camere da 4/6 posti. I pasti saranno preparati con cura nelle medesime strutture con prodotti naturali, a filiera corta e tipici del territorio.

 

Torna in cima